Aglie
Agliè-Stemma

Piemonte

Agliè (TO)

Un elegante castello con oltre trecento stanze impreziosite da arredi e pregevoli collezioni d’arte. Un parco con alberi secolari, siepi di bosso, statue, fontane e aiuole fiorite. Una villa ottocentesca in stile liberty, residenza estiva del poeta Guido Gozzano. Il borgo del Canavese, che passò sotto il controllo dei Savoia a partire dalla fine del ‘300, offre molte buone ragioni per una visita. La prima è senz’altro il Salone da Ballo del maniero, impreziosito da raffinati affreschi e stucchi che raffigurano i Fasti di re Arduino, opera di Giovanni Paolo Recchi del XVII secolo. Degna di nota la chiesa di S. Marta, del 1760, con armoniosa facciata curvilinea e la Parrocchiale del 1775.

Agliè (TO)

Informazioni e iscrizioni

Uffici del Comune, Silvia Maffeo tel: 347 7630137 fax: email: silvia.maffeo@libero.it

Dove sostare

Parcheggio riservato: Piazza Martiri di Nassirya

Note

Massimo numero di equipaggi: 10 Possibilità di accogliere equipaggi in auto+caravan

Il programma

30 SETTEMBRE

  • ORE 12: incontro con il Sindaco all’interno della sala consiliare del Comune (via Principe Tommaso, 22 - piano 1°) per un saluto e una breve presentazione del paese. A seguire verranno offerti ai partecipanti:
  • un rinfresco con prodotti enogastronomici tipici alladiesi

  • una “Borsa di Benvenuto” con prodotti enogastronomici e materiale turistico/informativo

    • PRANZO LIBERO: all’interno della “Borsa di Benvenuto” troverete i recapiti dei ristoranti aderenti all’iniziativa e i rispettivi menù “a tema” proposti con piatti e/o ingredienti speciali di colore arancione a prezzo agevolato

    • ORE 15: partenza da piazza Castello di fronte all’ufficio turistico e visita guidata gratuita del centro storico e del Borgo in collaborazione con la Pro Loco e Davide Motto, il quale allieterà la visita con varie soste caratterizzate da momenti artistici di alto livello. Al termine della visita non mancherà una sosta enogastronomica con la degustazione di prodotti tipici alladiesi nel suggestivo “Belvedere” di Piazza Castello. A seguire: partenza con il bus messo a disposizione gratuitamente dal Comune e visita a “Villa Meleto” dimora estiva del celebre poeta Guido Gozzano (prezzo del biglietto euro 4,00 ); proseguendo il viaggio verranno percorse le strade caratterizzate dai vigneti da cui si ricava il vino bianco “Erbaluce” per terminare con la visita di una cantina seguita dalla degustazione di vini. Ritorno in Piazza Castello previsto intorno alle 19:00 e cena libera


    • 1° OTTOBRE

      • ORE 10: ritrovo in Piazza Castello e visita gratuita al Castello e al parco in occasione dell’iniziativa “Domenica al Museo – Musei gratis per tutti” messa in atto dal Ministero dei Beni Culturali

      • PRANZO LIBERO: all’interno della “Borsa di Benvenuto” troverete i recapiti dei ristoranti aderenti all’iniziativa e i rispettivi menù “a tema” proposti con piatti e/o ingredienti speciali di colore arancione a prezzo agevolato

      • Pomeriggio libero

      Tutte le attività descritte nel programma sono GRATUITE per i partecipanti ad eccezione di:
      • ingresso a Villa Meleto (euro 4,00)

      • pranzi e cene (menu' a prezzi agevolati nei ristoranti aderenti)