Bene_Vagienna
Bene_Vagienna-Stemma

Piemonte

Bene Vagienna (CN)

Cittadina porticata il cui toponimo ha origine dal latino Augusta Bagiennorum, con cui i Romani la chiamarono dopo la conquista della zona proprio ai danni della tribù ligure dei Bagienni. L’incontro con l’antichità e la storia parte dalle sale della minuta ma notevole collezione archeologica ospitata a Palazzo Rorà e porta a una sosta nel complesso di Casa Ravera, dove ha sede un altro piccolo museo a fianco all’ufficio del turismo. Per raggiungere gli scavi romani un breve percorso fuori dal centro porta ai ruderi del teatro – che in passato fu parzialmente inglobato in una cascina – e del foro, dominato dal basamento del suo tempio principale. Nelle campagne circostanti rimangono anche le rovine di un grandioso anfiteatro, delle terme e di molte altre costruzioni, situate ai confini dei pascoli e vicinissime ai primi filari delle viti che da più di duemila anni rendono queste colline celebri e ammirate in tutto il mondo. Da non perdere un assaggio del prodotto dolciario tipico della località: i Basin di Madama Racchia.

Bene Vagienna (CN)

Informazioni e iscrizioni

Uffico IAT, Grechi Erica tel: 0172 654969 fax: email: ufficioturismo@benevagienna.it

Dove sostare

Parcheggio riservato: Viale Rimembranza, Piazzale Cimitero

Note

Massimo numero di equipaggi: 10