Cannobio
Cannobio-Stemma

Piemonte

Cannobio (VB)

Situato sul versante piemontese del Lago Maggiore, vanta un nucleo storico d’impianto trecentesco ricco di testimonianze architettoniche quali il Palazzo della Ragione, sottoposto a un intelligente restauro e sede dell’ufficio turistico e di eventi espositivi. Fra i monumenti religiosi da non perdere il santuario della Santissima Pietà, costruito nel luogo dove avvenne il miracolo della Sacra Costa. Vale la pena passeggiare sul lungolago decorato da edifici risalenti al Settecento e all’Ottocento. In località Amore, si ammira una scultura di marmo raffigurante un leone, realizzata da Giulio Branca per ricordare la resistenza del borgo all’attacco austriaco del 1859. Alle sue spalle si apre la Valle Cannobina, con lo splendido orrido di S. Anna, formatosi in seguito all’azione erosiva delle acque del torrente Cannobino.

Cannobio (VB)

Informazioni e iscrizioni

Ufficio IAT, Arianna Paola, Arianna Monte tel: 0323 71212 fax: 0323 71212 email: info@cannobio4you.it

Dove sostare

Parcheggio riservato:

Note

Massimo numero di equipaggi: 10

Il programma

Il programma delle giornate Bandiere arancioni - Festa Nazionale del Plein Air - a Cannobio prevede una passeggiata alla scoperta del centro storico, delle tradizioni e del paesaggio rilevandone le peculiarità architettoniche e ambientali del territorio cannobiese.

Sabato alle ore 15,00 appuntamento presso la sede della Pro Loco, presso il Palazzo "Parasi" con visita al Palazzo "Parasi" stesso ove è ospitata la mostra dedicata ad Enrico Baj . Si proseguirà con la visita guidata del centro storico che dal palazzo medioevale del Parasi porta al lungolago. Sulla passeggiata a lago si procederà con la visita al Santuario barocco della SS. Pietà, edificato in commemorazione del miracolo avvenuto nell'anno 1522, ammirandone le pregevoli qualità storico-architettoniche e pittoriche.

Nella giornata della domenica 1/10 sarà possibile visitare le bancarelle del caratteristico mercato domenicale.