Sassello
Sassello-Stemma

Liguria

Sassello (SV)

Incastonato nel Parco del Beigua, in un ambiente ricco di biodiversità che ospita interessanti specie vegetali e animali, vanta un centro storico ricco di palazzi affrescati e chiese barocche.
Diviso tra la Bastia Soprana e la Bastia Sottana, fu a lungo conteso per la posizione strategica: appartenne ai Doria che in seguito nel 1611 lo vendettero a Genova, fu occupato più volte dai Savoia e annesso al Regno di Sardegna nel 1815. Meritano una visita palazzo Perrando e il mulino in pietra Assandri. Non andate via senza prima aver assaggiato i prodotti tipici locali, tra cui i celebri amaretti ed i prelibati funghi porcini.

Sassello (SV)

Informazioni e iscrizioni

Ufficio Turistico, Elena Laiolo tel: 019724103 fax: 019 724664 email: turismo@comune.sassello.sv.it

Dove sostare

Parcheggio riservato: Viale Marconi

Note

Massimo numero di equipaggi: 10

Il programma

Sabato 29 settembre
ore 10.00
*Cerimonia di Benvenuto
Ritrovo dei partecipanti nel Centro Storico presso Sala Consiliare di Piazza Concezione.
Consegna borsa omaggio del territorio.
ore 11.00
* Visita al Museo Perrando – Museo dell’ Amaretto – Nuovo Polo Museale. Info: Associazione Amici del Sassello 019 724100
ore 16.00 (o in alternativa Domenica mattina)
*Visita a Palazzo Gervino (sede ufficio IAT). Info: Ente Parco del Beigua 019 724020
* Possibilità di visitare le Chiese locali
ore 20.00
*Oktoberfest a Sassello per le vie del Centro Storico con stands gastronomici e serata musicale

Domenica 30 settembre
Giornata libera. I partecipanti potranno ricevere tutte le informazioni su eventuali itinerari ed escursioni nelle aree limitrofe a cura del locale ufficio IAT. Info: Ente Parco del Beigua 019 724020