AlmennoSanBartolomeo
Almenno-Stemma

Lombardia

Almenno San Bartolomeo (BG)

Negli anni Ottanta l’imprenditore Tino Sana ebbe l’idea di raccogliere antichi oggetti legati alla lavorazione del legno: oggi il Museo del Falegname rappresenta l’attrazione principale del borgo situato all’imbocco della Valle Imagna. Attrezzi, macchinari d’epoca e cimeli disposti sui tre piani di un moderno edificio raccontano l’affascinante mestiere ricreando le botteghe artigianali di un tempo. La mostra è arricchita da una nutrita collezione di biciclette con un omaggio al campione bergamasco Felice Gimondi, di cui sono esposte maglie e trofei. Poco fuori dal centro abitato sorge la Rotonda di San Tomè, una chiesa romanica dalla pianta circolare costruita tra il 1130 e il 1150 i cui capitelli vennero riciclati da altri edifici preesistenti. Dal recupero di una vecchia fabbrica, attiva dal 1835 fino agli anni Sessanta, è nato il Museo della Fornace Parietti che, pur conservando la struttura ottocentesca, racconta la storia dell’azienda in un allestimento moderno.

Almenno San Bartolomeo (BG)

Informazioni e iscrizioni

Infopoint, Masnada Leila tel: 035 6314930-035 6320121 fax: 035 6320128 email: segreteria@comune.almennosanbartolomeo.bergamo.it

Dove sostare

Area attrezzata: Via Strada della Regina 16

Note

Massimo numero di equipaggi: 10 Possibilità di accogliere equipaggi in auto+caravan