Castelvetro-Modena
Stemma-Castelvetro-Modena

Emilia Romagna

Castelvetro di Modena (MO)

Deve il suo castrum probabilmente all’età romana: sopra i suoi resti si impiantò il castello e il borgo medioevale. Da non perdere: la mostra permanente di abiti in stile rinascimentale Fili d’Oro a Palazzo, l’Acetaia Comunale e il castello di Levizzano Rangone, dell’IX secolo con antichi soffitti lignei e affreschi degni di nota. Qui si producono il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP, l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena ed il Parmigiano Reggiano.

Castelvetro di Modena (MO)

Informazioni e iscrizioni

Ufficio IAT, Roberta, Francesca, Valerie tel: 059 758880 fax: 059 758885 email: info@visitcastelvetro.it

Dove sostare

Parcheggio riservato: Centro Sportivo, Via Costituzione, Area Via Destra Guerro

Note

Massimo numero di equipaggi: 30

Il programma

24 settembre
ore 12.00 - Saluto dell’Amministrazione comunale di Castelvetro e consegna “Borsa di Benvenuto”: guida e mappa della località, guida al programma della 49° Sagra con buono sconto del 50% per l’acquisto del kit degustazione che permette di effettuare assaggi presso i produttori vitivinicoli presenti alla Sagra (uno ad equipaggio): - € 12 (ridotto con sconto a € 6) per nr. 13 degustazioni (una presso ogni cantina presente) - € 8 (ridotto con sconto a € 4) per nr. 5 degustazioni a scelta c/o L’ALTRA PIAZZA Cortile interno Biblioteca Comunale - Via B. Cavedoni, centro storico
ore 13.00 - TUTTI INSIEME CON GUSTO Pranzo a base di prodotti tipici locali, presso lo stand gastronomico dell’Area Ristorazione della Sagra, composto da: primo, secondo con contorno, assaggi torte tipiche locali, acqua e una bottiglia di vino (Lambrusco o Pignoletto) ogni 4 persone. Su prenotazione – MINIMO 30 persone: € 20,00; Gratis fino ai 5 anni; €. 15,00 da 6 a 12 anni.
ore 16.00 - VISITA GUIDATA AL CENTRO STORICO DI CASTELVETRO Piazza Roma cuore del Borgo Antico, detta della Dama per la singolare scacchiera formata da lastre bianche e nere, le Mura e le Torri dell'ex Castello di Castelvetro, la Chiesa Parrocchiale e accenni a Palazzo Rangoni, dove soggiornò il Poeta Torquato Tasso. Visita guidata inoltre a “FILI D'ORO A PALAZZO Moda e poesia del Rinascimento”, esposizione permanente di preziosi abiti in stile rinascimentale accuratamente ricamati e lavorati. Visita guidata all’ Acetaia comunale di produzione di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Ritrovo ore 15.45 c/o INFO POINT CASTELVETRO Piazza Roma n. 5 – centro storico.
25 settembre
VISITA LIBERA AL CASTELLO DI LEVIZZANO RANGONE Sorge nel meraviglioso paesaggio collinare dell’omonima frazione del Comune. Alla fine del IX sec., si presentava come un semplice insediamento fortificato di 2750 mq. La struttura consiste in una cinta muraria, al centro della quale è posta la cosiddetta “Torre Matildica”, mentre nella zona sud è ubicata una cappella dedicata ai SS. Adalberto ed Antonino, ora sconsacrata. Circuito dei Castelli Modenesi: www.castellidimodena.it Orari apertura ingresso libero 10.30/12.30 – 15.30 /18.30 Visita guidata ore 11.00 e ore 16.00 ore 11.00 - APERITIVO AGRICOLO Azienda Agrituristica Biologica San Polo Via San Polo n. 5 Nota azienda agricola locale, situata tra le colline di Castelvetro all’interno di un antico convento, da decenni impegnata nella produzione biologica e tradizionale di diversi prodotti tipici modenesi, dal Lambrusco Grasparossa, condimento balsamico, verdure di stagione, farro. Visita guidata alla cantina, aperitivo agricolo e degustazione dei vini: su prenotazione, € 10 a persona, € 5 sotto ai 10 anni. (10 persone ogni turno di mezz’ora - 11.00, 11.30, 12.00, 12.30) Informazioni utili: raggiungibile dal centro di castelvetro a piedi o in bicicletta percorrendo la strada panoramica San Polo che costeggia il Torrente Guerro. Possibilità inoltre di ampio parcheggio.
ore 15.00 - Sfilata dei CARRI DI BACCO Tradizionale spettacolo che evoca il paesaggio e i prodotti agroalimentari locali, accompagnati dal Corpo Bandistico di Castelvetro, Trattori d’Epoca e il corpo folkloristico locale “Le Fruste Infuocate”.

Gallery