copertina-generica
Santa-Fiora-Stemma-230

Toscana

Santa Fiora (GR)

Di grande interesse il centro storico con la piazza su cui si affaccia il palazzo Municipale e i resti delle fortificazioni medioevali. Di recente è stato allestito un interessante museo delle miniere che, pur essendo meno esteso e documentato di quello di Abbadia, testimonia la significativa epoca mineraria vissuta intensamente  nel territorio. La Chiesa della Pieve dedicata alle sante Flora e Lucilla, patrone del paese, ospita l’ opera più rilevante dell’intero territorio amiatino: la collezione di ceramiche di Andrea della Robbia di cui spiccano la Madonna della Cintola, il Battesimo e l’Ultima Cena, oltre ad un trittico con l’Incoronazione al centro e i santi Francesco e Girolamo nei riquadri laterali.

Santa Fiora (GR)

Informazioni e iscrizioni

Ufficio IAT, MICHELE AREZZINI tel: 0564 977142 o 329 1356875 fax: email: ufficio.turistico.santafiora@outlook.it

Dove sostare

Area attrezzata: via Martiri della Niccioleta

Note

Massimo numero di equipaggi: 20