Gradara
Stemma-Gradara

Marche

Gradara (PU)

La rocca, il borgo e le due cinte murarie hanno fornito la giusta ambientazione alla storia d’amore tra Paolo e Francesca, narrata da Dante nella Divina Commedia. Il mastio è stato costruito attorno al 1150 dalla famiglia dei De Griffo, ma furono i Malatesta a costruire la fortezza e le mura tra il XIII ed il XIV secolo. Dai camminamenti di ronda si gode una bella veduta panoramica. Tra i prodotti tipici, il tagliolino con la bomba, piatto rustico a cui è dedicata una sagra nel mese di giugno, e le ceramiche, un’antica tradizione artigiana.

Gradara (PU)

Informazioni e iscrizioni

Ufficio IAT, ELISABETTA PESCI tel: 0541 964673 fax: 0541 823364 email: info@gradarainnova.com

Dove sostare

Parcheggio riservato: Piazzale Paolo e Francesca

Note

Massimo numero di equipaggi: 20

Il programma

Sabato 30 settembre
ore 12.00 - accoglienza dei partecipanti presso il teatro comunale con Aperitivo di benvenuto e Saluto del Sindaco e omaggio
ore 15.30 - visita guidata gratuita offerta dalla Pro Loco al borgo storico di Gradara.
ore 17.30 - XII Rassegna Corale di Gradara a cura del Coro San Giuseppe di Gradara

Parcheggio camper gratuito su prenotazione > per prenotare il posto camper inviare una e-mail a: info@gradarainnova.com con oggetto PLEIN AIR (indicare il numero di persone e la targa del veicolo)

Per informazioni: Gradara Innova - Punto I.a.t. Gradara tel. 0541964673 - e-mail. info@gradarainnova.com