1200px-Nemi_-_panorama_1
Nemi-Stemma

Lazio

Nemi (RM)

Il nucleo storico è dominato dalla torre cilindrica di Palazzo Ruspoli e si affaccia sul lago omonimo, protetto dalle pareti boscose di un antico vulcano e incastonato nel territorio dei Colli Albani e del Parco Regionale dei Castelli Romani. Il paese è arroccato su uno sperone a strapiombo sullo specchio d’acqua che deve il suo nome a Nemus Dianae, la selva sacra di Diana. Le sue acque hanno nascosto per quasi duemila anni un tesoro archeologico: due grandi navi romane appartenute all’imperatore Caligola, usate come dimore galleggianti e per funzioni cerimoniali. Alle imbarcazioni romane oggi è dedicato il museo storico-archeologico delle navi romane. Purtroppo delle due navi originarie appartenute a Caligola e recuperate dalle acque del lago tra il 1929 e il 1931, non rimane quasi nulla, bisogna accontentarsi dei modelli in scala.

Nemi (RM)

Informazioni e iscrizioni

Uffici del Comune, Roberta Leoni tel: 06 93650120 fax: 06 9868071 email: segreteria@comunedinemi.gov.rm.it

Dove sostare

Area attrezzata: Via dei Laghi

Note

Massimo numero di equipaggi: 10