Fara-San-Martino
FaraSanMartino-Stemma

Abruzzo

Fara San Martino (CH)

Dalla Porta del Sole si accede al borgo fortificato incorniciato dalle gole della Valle di Santo Spirito e della Valle Serviera. L’intricato gomitolo di viuzze conduce alla parrocchiale di San Remigio risalente al XIII secolo, alla cinquecentesca chiesa dell’Annunziata e a quella di Santa Maria delle Grazie. Il paese è un’ottima base di partenza per escursioni alle numerose grotte (“Porca degli Angeli”, del “Peschio”, dei “Diavoli” e “de li Trazzir”) e tra le faggete dove non è raro fare incontri ravvicinati con numerose specie di uccelli e con l’orso bruno marsicano e il lupo appenninico. Basta visitare il Museo Didattico allestito in Piazza Municipio gestito dalla Forestale per capire che ci troviamo nel cuore del Parco Nazionale della Majella, in un territorio di grande valore naturalistico. Le acque del fiume Verde sono fondamentali per l’economia delle industrie della pasta: qui infatti operano tre rinomati pastifici (De Cecco, Delverde e Cocco).

Fara San Martino (CH)

Informazioni e iscrizioni

Ufficio Visitatori Parco Maiella, Barbara Dalla Costa tel: 339 2615405 fax: email: info@majexperience.it

Dove sostare

Note

Massimo numero di equipaggi: 10 Possibilità di accogliere equipaggi in auto+caravan