agnone
Agnone-Stemma-230

Molise

Agnone (IS)

La storia recente del paese è strettamente legata ai pontefici del XX secolo: qui vive una dinastia di artigiani che fabbricano campane con processi di lavorazione antichi e che custodiscono in un museo una vasta collezione di bronzi sacri e calchi di gesso, ma anche manoscritti e antichi documenti tra cui l’edizione olandese del De tintinnabulis, la bibbia dell’arte campanaria datata 1664. Dalla bottega del Duecento all’attuale Pontificia Fonderia Marinelli (Pio XI concesse il privilegio di effigiare lo stemma papale nel 1924) il passo non è stato breve: sono trascorsi secoli – di sacrifici, difficoltà ma anche di soddisfazioni – dalla fusione della prima campana, un esemplare gotico oggi conservato nel museo intitolato a Giovanni Paolo II che visitò Agnone nel 1995.

Il nucleo antico conserva chiese dai bei portali, i palazzi con le antiche botteghe che ricordarono le famose cancelle o coppetelle aquilane.

 

Agnone (IS)

Informazioni e iscrizioni

Presidio Turistico, ANTONIO CAMPERCHIOLI tel: 0865 77722 o 334 3003283 fax: 0865 77722 email: presidioturistico.agnone@tin.it

Dove sostare

Area attrezzata: Parcheggio dello Stadio Comunale, presso Ospedale

Note

Massimo numero di equipaggi: 20 Possibilità di accogliere equipaggi in auto+caravan

Il programma

Arrivo dei partecipanti  a partire dal venerdì sera presso il Parcheggio Riservato C/o Ospedale san Francesco Caracciolo – Stadio Comunale Civitelle (ad inizio paese indicato da apposita segnaletica)

  Venerdì  29 Settembre

Arrivo dei partecipanti per il parcheggio ed il pernottamento.

Sabato 30 Settembre

Ore 12.00
Aperitivo di Benvenuto ai partecipanti promosso dall’Amministrazione Comunale presso la Sala Consiliare del Comune di Agnone, sito in Via Beato Antonio Lucci – Palazzo San Francesco, durante l’incontro verrà consegnato un gesto di benvenuto
Ore 15.00
Ritrovo con la guida turistica ed inizio della visita guidata gratuita, Palazzo San Francesco con la mostra del Libro Antico Volumi Rari dal ‘500 all’800, alle Chiese di San Francesco, San  Marco Evangelista, Sant’Emidio, Sant’Antonio  al Centro storico e le   Botteghe di artigiani, il museo del rame  .


Domenica 1 Ottobre 

Attività facoltativa :
Visita al Museo Storico della Campana della Pontificia Fonderia Marinelli – la più antica del mondo  dove da mille anni si lavora questa arte meravigliosa  e definita dal Santo Padre Giovanni Paolo II il giorno 19 marzo 1995  – “La dove nasce la voce degli angeli”